Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 

Ok, ho letto

FAQ - Collegamento di un condominio con un altro

« Torna all'elenco delle domande


È possibile, da parte di un condomino, mettere in comunicazione due condomini diversi facendo un'apertura nel muro perimetrale?


Da parte di un condomino è vietato praticare un'apertura nel muro perimetrale per mettere in collegamento locali di sua esclusiva proprietà, esistenti in un condominio, con altro immobile estraneo all'edificio condominiale, in quanto tali aperture alterano la destinazione del muro, incidendo sulla sua funzione di recinzione, e possono dare luogo all'acquisto di una servitù a carico della proprietà condominiale  (Cass. sentenza N°  5780,  25.10.1988).

 

Ulteriori informazioni potrete richiederle tramite il modulo on-line, o presso lo Studio Amministrativo Monti, tramite appuntemento.

Ditte e Professionisti consigliati dallo Studio Amministrativo Monti