Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 

Ok, ho letto

FAQ - Installazione di elettrocomando cancello carraio

« Torna all'elenco delle domande


Chi paga il costo per la meccanizzazione del cancello carrabile?


L'installazione di un meccanismo di elettrificazione e radiocomando ad un cancello esistente che delimita l'accesso ai box o al cortile o parcheggio comune, va qualificata come miglioria della cosa comune e non come innovazione: ai fini della delibera non occorre. quindi, la maggioranza di cui al 5" comma art. 1136 codice civile, ma semmai quella del 2" comma dello stesso articolo (per analogia con le riparazioni straordinarie di notevole entità); va, inoltre. escluso che i dissenzienti possano sottrarsi alla spesa adducendone la gravosità o presunta voluttuarietà. Al limite, ove non si raggiungano le maggioranze necessarie, l'automatizzazione del cancello può anche essere effettuata dai soli condomini interessati a proprie spese e con esonero degli altri (cui spetterà comunque la consegna delle chiavi e il diritto d'uso a comando manuale), avvalendosi del 2° comma art. 1102 codice civile.

 

Ulteriori informazioni potrete richiederle tramite il modulo on-line, o presso lo Studio Amministrativo Monti, tramite appuntemento.

Ditte e Professionisti consigliati dallo Studio Amministrativo Monti