Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 

Ok, ho letto

FAQ - Antenna telefonia mobile

« Torna all'elenco delle domande


È possibile locare una parte del lastricato comune per la messa in opera di una antenna per la telefonia mobile?


Sì, il condominio può farlo alle condizioni che vi sia il consenso unanime dei condomini (Cass. sent. n. 3865 del 30.03.1993), se si tratta di una servitù passiva per il condominio.

Per quanto riguarda, invece, la stipula di una locazione del tetto alla società che gestisce il servizio di telefonia mobile e che intende installare l'antenna su di esso, è sufficiente il voto della maggioranza dei condomini qualora la durata del contratto non superi i nove anni; è invece necessaria, a pena di nullità, l'unanimità dei consensi nel caso in cui la locazione sia ultranovennale (Trib. Napoli, sent. n. 9238 del 19.11.1994).

 

Ulteriori informazioni potrete richiederle tramite il modulo on-line, o presso lo Studio Amministrativo Monti, tramite appuntemento.

 

Ditte e Professionisti consigliati dallo Studio Amministrativo Monti